Abituare il gatto alla lettiera

Abituare il gatto alla lettiera

 

C'è grande fermento in casa. Sembra quasi che anche la cagnoline attendano questo evento particolare: arriverà in famiglia un gattino.

In casa è tutto pronto ed a loro posto: ciotole, cassettina igienica ed i giochi. Sarà una nuova avventura per me ed i miei cani, la abitudini ed i ritmi cambieranno completamente.

La prima cosa super importante da conoscere ed avere pronta è la lettiera con la sua cassettina igienica.
Che cos'è e quali sono gli aspetti importanti da considerare?

Per il gatto è naturale cercare della sabbia o del terreno morbido e fresco per nascondere i propri bisogni.

Ma se il micio ha bisogno di aiuto?

Ecco qualche suggerimento di educazione ed insegnamento all'uso della lettiera:

- fate vedere al gattino dove la posizionate. Il luogo deve essere appartato e tranquillo, facilmente raggiungile, lontano dal luogo dove mangia e gioca. Frequentemente viene scelto il bagno di casa, magari dietro alla porta o di fianco al wc.  Mai vicino a qualche elettrodomestico che può disturbare perchè troppo rumoroso.

- sediamoci vicino alla lettiera e grattiamo un po' la superficie per far notare al gattino quanto è morbido è il terreno;

- quando vedrete il micio nervoso e agitato provate a prenderlo e metterlo sulla sabbietta, magari è il momento dei bisogni ed ha necessità di essere assistito;

- arriva il momento di premiarlo nel momento in cui fa i bisogni del posto giusto. Gratificatelo con parole dolci, coccole e magari premietti.

abituare il gatto alla lettiere

Una buona educazione non esclude incidenti di percorso o problemi inaspettati.

 

 

Se improvvisamente il micio inizia a sporcare fuori dalla sabbia o in un altro posto della casa?

Quali sono i segreti e cosa ci dicono sull'importante uso della lettiera per un gatto.

- non amano la confusione, sono animali riservati e silenziosi;

- il luogo dove mangia e beve deve essere lontano dal luogo dove è collocata la lettiera, non è salutare e pulito mangiare in un gabinetto nemmeno per noi;

- se la casa è su più piani, sarebbe ottimale che ogni piano avesse la sua lettiera;

- le feci andrebbero rimosse subito e il cambio totale sarebbe ideale effettuarlo ogni due o tre giorni;

- se in casa sono presenti più gatti, è consigliato dedicare una cassettina a gatto o massimo per due. La pulizia deve avvenire più frequentemente;

- sono da valutare le preferenze del gatto che potrebbe preferire una sabbia profumata oppure no; potrebbe preferire una determinata grandezza dei granuli; potrebbe volere della sabbia ai cereali con alto potere assorbente rispetto ai grani polverosi di bentonite; magari è talmente tanto riservato da scegliere un cassettina chiusa rispetto a quella aperta; chiediamoci inoltre se la forma dalla cassetta igienica sia adatta in quanto in commercio ne esistono di diverse misure;

- consultate il veterinario se improvvisamente il micio comincia a sporcare fuori dalla lettiera per escludere problemi urinari o intestinali;

- se il gatto è in buona salute e fa i bisogni fuori dalla cassettina o su oggetti di casa, come ad esempio sul divano, potrebbe trattarsi di richiesta di attenzion; a questo punto sorgono delle domande: abbiamo traslocato? è stata spostata la lettiera in un altro punto della casa? è arrivato in casa un altro animale o un bambino? è stata cambiata la sabbia che veniva usata abitualmente? abbiamo cambiato la frequenza della pulizia della lettiera? è stato spaventato quando faceva i bisogni?

- un'altra curiosità è legata la tipo di pelo del gatto. Ad un gatto a pelo lungo non è consigliato l'uso di sabbie troppo fini perché la polvere si insidia nel pelo che si sporca più velocemente. Inoltre i granelli vengono portati per tutta la casa;

- per un gattino di pochi mesi è consigliato usare lettiere a grano fino per evitare che giochi e mangi quelle a grano grosso.

gatto e lettiera

 

Che tipi di sabbie esistono in commercio? Quali scegliere?

Sarebbe sempre da preferire un prodotto naturale. Da un po' di tempo sono presenti sul mercato delle lettiere ecologiche, in alternativa alle tradizionali lettiere di bentonite, argille e cristalli di silicio. Questo tipo di lettiera ha il vantaggio di essere amica dell'ambiente, completamente biodegradabile e molto assorbente; richiedono cambi più frequenti che comunque ci aiutano a mantenere una buona igiene della lettiera.

Alcuni Prodotti Consigliati:

LETTIERE ECOLOGICHE NATURALI:

Derbe Natural Derma Pet

lettiere naturali derbe

Oasy

lettiere vegetali oasy

LETTIERE IN BENTONITE:

Ever Clean

lettiera in bentonite ever clean

LETTIERE IN SILICIO

Brit

lettiera in silicio brit

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE LETTIERE OPPURE CLICCA SULL'IMMAGINE PER VEDERE LA SINGOLA LETTIERA

 

 

 

sara-gallo

Dott.ssa Sara Gallo

Educatore Cinofilo - Istruttore Dog Dance

Presidente Borgo Cinofilo Mikamale ASD - Scuola di Educazione del Cane

Facebook:  Borgo Cinofilo Mikamale ASD

Web: www.borgocinofilo.it

borgo cinofilo mikamale

 

Lascia una commento

* Nome:
* Email: (Non pubblicato)
   Sito web (Url conhttp://)
* Commenti:
*Codice